PROGETTO CRIG: CORPO, RUOLO ED IDENTITA’ DI GENERE.

 

Martedì 4 aprile, ore 19.00

 Biblioteca della Donna

 Piazza Parrocchia 16 Bolzano

 

 

C.R.I.G. è un progetto di sensibilizzazione alle tematiche di genere rivolto a gruppi di ragazzi e ragazze.

 Si propone di approfondire le tematiche che riguardano le relazioni tra uomo e donna nella società attuale, partendo dal punto di vista della psicologia e della sociologia fino ad attraversare diversi ambiti disciplinari.

Offre ad ogni gruppo coinvolto quattro incontri relativi a: approccio storico, corpo ed identità, ruolo e stereotipi, approfondimenti d'attualità.

  Riteniamo alcuni dei contenuti proposti nelle classi interessanti anche per un pubblico adulto il quale difficilmente si prenderebbe il tempo per riflettere sul loro essere uomo e donna in termini di storia dei generi, influenza dei media o gli aspetti psicologici legati alla propria corporeità.

  https://www.facebook.com/progettoCRIG    

Giulia Seppi è nata nel 1984 a Bressanone, si è laureata in Psicologia clinica e di comunità a Padova e durante gli anni di università ha trascorso molto tempo a Berlino tra studio e lavori occasionali.

 Da molti anni è interessata allo studio delle discriminazioni e fragilità sia psicologiche che sociali, in particolare ha raccolto esperienze negli ambiti della psichiatria, immigrazione ed adolescenza.

 Psicoterapeuta con orientamento psicoanalitico - fenomenologico attualmente si interessa di gruppi che conduce in ambito sanitario ed educativo. Come libera professionista offre psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo in studio privato.

 Si occupa di prevenzione alla violenza di genere proponendo laboratori per giovani. e collabora in forma volontaria con il Servizio Psichiatrico di Bolzano.

 Tel: 3286333855

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Beatrice Giannitelli è nata nel 1988 a Bolzano, si è laureata presso l'Università degli Studi di Torino in Scienze Politiche con corso di Laurea Triennale in Sociologia e Ricerca Sociale ed è specializzanda presso la Facoltà di Scienze Politiche R. Ruffilli di Forlì in Scienze Criminologiche per l'indagine e la sicurezza. Si dedica con interesse e passione alle professioni sociali, che la coinvolgono sia come volontaria che in veste di esperta di settore, sopratutto nel campo della prevenzione alla violenza, immigrazione e problematiche giovanili. É ormai attiva da diversi anni nel campo della fotografia come professionista, proponendo esposizioni riguardanti reportage di interesse sociale ed esercitando la professione tramite eventi di diversa natura.  Negli anni precedenti ha collaborato con l'Ufficio Famiglia, Donna e Gioventù del Comune di Bolzano per la realizzazione della prima edizione di “Partycipate”, e con la Federazione delle Associazioni culturali femminili, sostenuta dal sopracitato Ente, per la realizzazione del Progetto “Girls and Body “

 Tel: 3459245775

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.